Visite: 289

Pagamenti telematici a favore delle istituzioni scolastiche - piattaforma “Pago in  rete”

Si comunica che l’art. 65, comma 2, del D.Lgs n.217/2017 modificato dal D.L. n.162/2019 (Decreto Milleproroghe), relativo ai pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni, impone l’utilizzo obbligatorio del sistema PagoPA. 

A partire dal 28 febbraio 2021, anche le Istituzioni Scolastiche dovranno ricevere i pagamenti provenienti dalle famiglie utilizzando esclusivamente la piattaforma PagoPA. Ogni altro servizio di pagamento sarà infatti illegittimo. 

Al fine di consentire alle scuole l’utilizzo di PagoPA, il Ministero dell’Istruzione ha sviluppato e messo a disposizione il Sistema centralizzato per i pagamenti telematici denominato “Pago In Rete”, il quale interagisce direttamente con la piattaforma PagoPA.

Il sistema “Pago in Rete” del Ministero consente alle famiglie di pagare telematicamente tasse scolastiche, viaggi di istruzione, visite didattiche, attività extracurriculari, contributi volontari per specifici servizi, visualizzare il quadro complessivo di tutti gli avvisi telematici intestati ai propri figli emessi anche da scuole diverse, pagare uno o più avvisi contemporaneamente, effettuare il pagamento oltre che con le modalità on-line (carta di credito, addebito in conto e bollettino postale on-line) anche direttamente presso i prestatori di servizi di pagamento (PSP) abilitati (per esempio ricevitorie, tabaccai, lottomatica, …) scaricando il documento predisposto dal sistema contenente la codifica in formato QR Code e Barcode ed esibendolo al PSP prescelto. 

Il genitore riceverà via e-mail la conferma del pagamento eseguito e potrà scaricare la ricevuta telematica e/o l’attestazione valida per le eventuali detrazioni fiscali. 

Al momento non ci sono scadenze di pagamento, ma, al fine di consentire in tempi rapidi la conclusione dell’iter anche per la parte a carico della Segreteria, i genitori (almeno uno, meglio se entrambi) o i tutori entro il 30 maggio 2021 devono procedere alla registrazione sulla piattaforma Pago in Rete

Per informazioni sulle modalità di iscrizione e sui contenuti del servizio si invita a consultare il materiale presente nel seguente link: http://www.istruzione.it/pagoinrete/

Si precisa che chiunque sia già registrato al sito del Ministero dell’Istruzione (perché ad esempio ha effettuato l’iscrizione on-line del figlio) è già abilitato ad accedere al sito con le stesse credenziali e dovrà solo attivare il servizio nell’area “Pago in Rete”. Chi invece non è in possesso di un'utenza sul sito del Ministero dovrà effettuare prima la registrazione e successivamente attivare il servizio “Pago in Rete”.

Ad ogni buon fine si allegano comunque alla presente circolare dei documenti contenenti le indicazioni per l’attivazione del servizio e per il suo utilizzo.

Nel caso di dubbi, difficoltà o impossibilità operativa, il genitore/tutore potrà rivolgersi all’ufficio di Segreteria per informazioni o assistenza, tramite email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il Dirigente scolastico

Marco Vaninetti

Torna all'inizio del contenuto